Miglior prestito di 40.000 euro da estinguere in 10 anni: info, costi, spiegazioni utili

402

Indice dei contenuti

In questa utile guida approfondiremo una casistica di prestito nel dettaglio. Stiamo parlando dei prestiti che prevedono l’erogazione di 40.000€ con un piano di ammortamento del prestito di 10 anni. Si tratta di finanziamenti che prevedono l’erogazione di una somma di denaro abbastanza elevata. Questa può essere utile per far fronte di una spesa imprevista oppure per affrontare delle spese più impegnative dal punto di vista economico, come ad esempio la ristrutturazione di una casa.

Il piano di ammortamento previsto per questi finanziamenti di solito si aggira intorno alle 120 rate mensili, ovvero ad un periodo di 10 anni circa. Vediamo allora nel dettaglio come funzionano questi finanziamenti e quali sono le spese previste per questi tipi di prestiti.

Prestiti da 40.000€: info generali

I prestiti personali possono essere anche molto diversi tra di loro, in base all’importo che le banche e le finanziarie scelgono di erogare. C’è da dire che i prestiti personali che prevedono l’erogazione di importi così elevati, dell’ordine di €40000, sono alcuni fra i più gettonati al giorno d’oggi. Sono dei finanziamenti utili soprattutto per chi deve far fronte a delle spese che prevedono un grosso impegno dal punto di vista economico. È il caso ad esempio dei soggetti che richiedono questi finanziamenti ad esempio per l’acquisto di una nuova auto oppure per effettuare dei lavori di ristrutturazione dell’immobile in cui vivono.

È molto importante capire qual è l’importo più adatto per le proprie esigenze economiche. Bisogna trovare la soluzione che ci potrebbe soddisfare di più in base al motivo per cui abbiamo necessità di richiedere questo tipo di finanziamento. Sono dei prestiti che si prestano quindi molto bene a diverse tipologie di finalità.

Possono essere richiesti anche per ragioni e motivazioni molto diverse tra di loro. I soggetti che potrebbero avere bisogno di un prestito di questo genere potrebbero essere più o meno giovani. L’età non è un indice particolare di riferimento che ci può far capire quale potrebbe essere l’importo più adatto per un soggetto che fa parte di una certa fascia di età.

Piano di ammortamento di 10 anni per un prestito da 40.000€

Uno degli aspetti più importanti da prendere in esame di un prestito che permette di erogare delle cifre così elevate riguarda il piano di ammortamento previsto. In base all’importo di cui si ha bisogno, il numero delle rate mensili può cambiare molto da una soluzione ad un’altra. Tutto dipende principalmente dalle proprie esigenze e da ciò che si ritiene migliore per le proprie esigenze e necessità economiche.

Alcuni soggetti che richiedono dei prestiti da 40.000€ potrebbero voler effettuare un rimborso dell’importo del prestito in un numero di rate mensili abbastanza ridotto, ad esempio, in 60 rate mensili. Questo significa che il prestito da €40000 verrà rimborsato in soli 5 anni. Tuttavia, ciò implica il versamento di una rata che è particolarmente elevata e che può sfiorare anche i 600€ mensili. Inoltre, l’applicazione del Tan, ma soprattutto del Taeg, potrebbe non essere così conveniente come ci si potrebbe immaginare.

Alcune riflessioni utili

Se si richiede un prestito con un importo di €40000, il piano di ammortamento del finanziamento ideale per questo tipo di importo è di 120 rate mensili, ovvero di 10 anni. Questo significa che la rata mensile equivarrà a €400 mensili circa. Si tratta di una rata che necessita naturalmente di una situazione economica abbastanza stabile per poter far fronte ad una rata mensile così tanto elevata. Più il numero delle rate mensili aumenta, più il Taeg potrebbe essere più vantaggioso rispetto invece a quello applicato alle soluzioni di prestiti personali che erogano importi che più bassi.

Il piano di ammortamento è uno degli aspetti principali da prendere in esame quando si valuta la convenienza di un certo tipo di finanziamento. Infatti, dal piano di ammortamento dipende la convenienza economica del prestito stesso che si richiede.

Come e dove richiederlo?

I prestiti di €40000 che prevedono un piano di rimborso della durata di 10 anni circa, si possono richiedere anche presso banche e finanziarie locali. Si tratta di soluzioni che possono essere spesso anche particolarmente vantaggiose per chi ha la necessità di richiedere degli importi di denaro abbastanza elevati. Le banche e le finanziarie per la concessione di prestiti con importi così alti possono richiedere delle garanzie economiche aggiuntive rispetto a quelle tradizionali previste per la concessione di un certo tipo di prestito.

Inoltre, sono dei finanziamenti che possono avere numerosi vantaggi, soprattutto a lungo termine. Questi vantaggi riguardano soprattutto il piano di ammortamento prescelto e le rate mensili che occorre versare questi prestiti. Possono essere richiesti da chi gode di una buona posizione lavorativa e da chi possiede un contratto di lavoro possibilmente a tempo indeterminato presso istituzioni pubbliche o statali, ma anche presso aziende private.

Chi non gode di una buona posizione lavorativa oppure chi è un lavoratore autonomo o un libero professionista di solito non è considerato sufficientemente affidabile dal punto di vista creditizio. Non avrà quindi la possibilità di richiedere un prestito che prevede l’erogazione di un importo così elevato. Oggi sono molti i soggetti che richiedono questi finanziamenti ad esempio anche direttamente on-line, presso alcuni siti web affidabili e sicuri. On-line spesso si possono trovare molte soluzioni di prestiti che permettono di ottenere delle somme di denaro abbastanza elevate anche in poco tempo.

Conviene davvero?

Un prestito di questo tipo conviene davvero? Un prestito che permette di erogare una somma di denaro così elevata, ovvero dell’ordine di €40000, in un tempo abbastanza ridotto, ovvero che prevede un piano di ammortamento di circa 10 anni, è un finanziamento che può essere considerato certamente molto conveniente. La durata del piano di ammortamento prevista per questo tipo di finanziamento può essere considerata sufficiente per effettuare il rimborso delle rate mensili senza che l’importo delle rate sia troppo elevato. Questo inoltre è possibile anche in un arco di tempo abbastanza ridotto e circoscritto.

Il fatto di richiedere delle somme di denaro abbastanza elevate e con un rimborso caratterizzato da una durata abbastanza lunga nel tempo rappresenta un vantaggio anche per i tassi di interesse applicati. Bisogna poi considerare anche i costi aggiuntivi previsti per il finanziamento. Spesso, più la durata del finanziamento è elevata, più naturalmente il Taeg potrà essere conveniente.